S.BV – Volley Scandiano 3 - 1 

(25-19; 21-25; 25-18 ; 25-15)

Le ragazze biancazzurre ritornano al Paladonbosco con l’obiettivo di sfruttare il fattore campo e di mantenere la testa della classifica. La sfida è contro Scandiano, squadra giovane ma di grande prospettiva che viene a S.Ilario con 4 punti forte di due risultati positivi (3 a 2 vs. San Polo e vs. C.V.R. RE).

Già dal pre-gara il Volley Scandiano si rivela una formazione difficile da “leggere”. Alzata molto alta, servizio salto-float importante, ragazze motivate con voglia di correre nel rettangolo di gioco. All’inizio le squadre si studiano, Scandiano grazie a un ottimo servizio e alla ricerca degli angoli/punto in attacco gioca su ogni punto e si conferma squadra ostica. Nel primo parziale S.BV piazza un break importante di 4 punti soprattutto con muro e difesa e contrattacchi vincenti, custodisce il “tesoretto” con i denti e porta a casa il set.

Nel 2° set le ragazze santilariesi soffrono molto il servizio di Scandiano (molto lavoro da fare in questo fondamentale); troppi errori banali e palloni al palleggiatore difficili da gestire per il contrattacco. La squadra di casa tiene con la testa, ma non è sufficiente e gli avversari pareggiano vincendo 25-21. L'inerzia della gara si sposta. 

Nel 3° e 4° set S.BV torna a giocare in modo concentrato, costruendo il set sulle migliori armi: le giovani atlete di Scandiano soffrono questo cambio di atteggiamento e pagano un po’ di inesperienza. Si vince così e si conquistano altri punti pesantissimi per la classifica. Obiettivo raggiunto anche soffrendo in alcune fasi: questa è certamente una nota positiva perchè quando ce da soffrire, le ragazze riescono a giocare in modo coeso e di squadra.  

Da registrare l’importante prova di Attoloini come banda, ruolo che sta iniziando ad allenare e a scoprire con efficacia. 

image1