PLANET-SBV 51-59

(10-15; 27-28; 42 -42) 

S.BV: Gaibazzi, Melotti, Catellani 2, Setti P 2, Giglioli 7, Violi 6, Micucci 9, Guasti P 14, Guasti T 4, Fava 11, Dall’Argine 4. All. Violi, Vice All. Palmia.

Sant’Ilario vince con merito una partita spigolosa e dura in un campo ostico. I giovanotti Santilariesi con abnegazione e dedizione hanno condotto quasi tutta la partita, tranne un breve periodo ad inizio terzo periodo dove il Planet si è portato sul 38 a 34. Poi difesa asfissiante e ottime spaziature permettono ai Violi Boys di ricucire lo strappo e riportarsi in parità.  Ultimo quarto: la difesa dì S.BV sorprende il PLANET e così Guasti, in compagnia di Fava, Violi e Micucci confezionano il vantaggio decisivo. I padroni di casa si rifanno sotto, con un 3+1 che mette paura ai biancoblu. Ma non abbastanza e il carattere santilariese viene fuori: il libero sbagliato e il fallo successivo regalano a Sant’Ilario i liberi della staffa. Altri due punti d'oro per continuare a sognare. 

MVP: Guasti Piergiorgio 

 

 

Castellana-S.BV 64-67
(22-16; 37-35; 54-49)

S.BV: Gaibazzi, Manghi 11, Cervi 5, Setti P 2, Giglioli 12, Violi 8, Micucci 2, Guasti P 16, Guasti T 4, Fava 1, Dall’Argine 6. All. Violi, Vice All. Palmia.

Vittoria meritata di Sant’Ilario con bomba a fil di sirena di Violi. Una giocata da antologia che libera il bombarolo santilariese dall'arco a un secondo dalla fine: solo nylon. I ragazzi hanno giocato come dei veterani, restando in partita nei momenti difficili della gara e dando una zampata nel finale del match. Chapeau.

Partenza a razzo di Castellana con un vantaggio che tocca anche il più 14. Sembra una disfatta per i reggiani e l'inizio di una serata da horror, ma con ottimi aggiustamenti difensivi si riesce a chiudere il primo "atto" solo sotto 22-16.  Nel secondo quarto S.BV torna  definitamente in partita, toccando anche il primo vantaggio che arriva sul 28 a 32. Terzo quarto sul filo dell’equilibrio anche se un piccolo parziale dei padroni di casa mette in salita gli ultimi dieci minuti della gara. 

Ultimo quarto. Guasti P, Manghi e Giglioli bucano ripetutamente la retina, portando la squadra con la testa avanti sul 52 a 58. Ma a nessuno piace vincere facile, tant'è che 3 minuti di buio totale riportano la gara in parità: tutto da rifare. Castellana sbaglia ultimo possesso, lasciando a S.Ilario la possibilità di chiudere la contesa sulla sirena. Detto fatto. 2 secondi da giocare e time out per SBV con rimessa in attacco.  Passaggio lob per Fava che al volo cerca il canestro ma il pallone gli sfugge ma nel ricadere tocca un avversario, lasciando ancora una ultima chance. Rimessa dal fondo ad 1 secondo e mezzo. Violi viene smarcato dall'arco dopo un ottimo schema offensivo e scaglia la tripla della vittoria sul gong finale: poesia pura. I ragazzi hanno mostrato negli ultimi due mesi una crescita spaventosa ed ora è lecito sognare. NOI CI CREDIAMO!!

MVP: Guasti P 

 

85096120 10156656332776288 2264532699500773376 o